/ / / / / Le interazioni della materia e il 3° principio della dinamica

Le interazioni della materia e il 3° principio della dinamica

439,00 (IVA esclusa)

Com’è possibile che elementi così piccoli di materia possano dare luogo a tanti fenomeni diversi e, soprattutto, possano formare corpi estremamente più grandi di loro come
giganteschi pianeti e ammassi di stelle?
Questa domanda trova una risposta nel fatto che, come è stato precedentememnte affermato, tutte le particelle sono dotate di proprietà tramite le quali interagiscono.
Questa unità didattica consente di verificare che non esistono forze singole in quanto tutte le interazioni soddisfano il 3° principio della dinamica.

Aggiungi al carrello
COD: NABLA-PHY-1520 Categorie: , ,

Nabla Tecnologie S.r.l. è presente su MEPA.

Descrizione

Com’è possibile che elementi così piccoli di materia possano dare luogo a tanti fenomeni diversi e, soprattutto, possano formare corpi estremamente più grandi di loro come
giganteschi pianeti e ammassi di stelle?
Questa domanda trova una risposta nel fatto che, come è stato precedentememnte affermato, tutte le particelle sono dotate di proprietà tramite le quali interagiscono.
Questa unità didattica consente di verificare che non esistono forze singole in quanto tutte le interazioni soddisfano il 3° principio della dinamica.

17 Esperienze eseguibili.

Argomenti trattati:
• La materia
• Le interazioni
• I primi sistemi astronomici
• Il sistema copernicano
• Le leggi di keplero
• Il moto curvilineo
• La dinamica dei pianeti con orbita circolare
• L’interazione gravitazionale
• La legge di gravitazione universale
• L’elettricità
• La carica elettrica
• L’interazione elettrostatica
• Lo stato elettrico di un corpo – l’elettroscopio
• La legge di coulomb
• La quantizzazione della carica elettrica
• Il magnetismo
• I poli magnetici
• Le forze magnetiche
• L’interazione magnetica
• Elettrostatica e magnetismo – analogie
• L’esperienza di oersted
• L’esperienza di faraday
• L’esperienza di ampère – l’interazione elettromagnetic
• L’unita’ di misura dell’intensità di corrente elettrica nel si
• Il nucleo atomico
• L’interazione debole
• L’interazione forte

Particolarità e contenuto:
• 1 Apparecchio dell’ellisse
• 1 Cordicella
• 1 Pallina di gomma col gancio
• 1 Dinamometro 2,5 N
• 1 Coppia di cilindri
• 2 Verghe di PVC
• 1 Set di cinque verghe con supporto
• 2 Cavetti da 100cm
• 2 Pinze a coccodrillo
• 1 Beuta di vetro 250ml
• 1 Asta per elettroscopio
• 1 Foglio di carta-alluminio
• 1 Rotolo di nastro adesivo
• 1 Magnete lineare
• 1 Lastra trasparente
• 1 Limatura di ferro
• 1 Cucchiaino
• 1 Coppia di aghi magnetici
• 1 Bussola
• 1 Apparecchio delle interazioni elettromagnetiche
• 1 Cavetto elettrico 25cm
• 1 Goniometro
• 1 Coppia di pendoli magnetici