Fisica Kit

Visualizzazione di 1-12 di 19 risultati

  • 1328 Complesso di statica per lavagna magnetica

    419,00 (IVA esclusa)

    Kit per realizzare esperienze sulla statica dei solidi.

    Lavagna non inclusa.

    20 esperienze eseguibili

  • Apparecchio per la composizione delle forze

    180,00 (IVA esclusa)

    Consente di verificare le regole sulla composizione delle forze, sia concorrenti (regola del parallelogramma), che parallele.

    Dimensioni: 45x17x60 cm.

    Argomenti trattati

    • La composizione delle forze
    • Forze concorrenti
    • Forze parallele
  • Banco di ottica geometrica

    608,00 (IVA esclusa)

    Banco di ottica geometrica
    Con questo banco ottico l’insegnante ha la possibilità di eseguire un gran numero di esperienze qualitative e quantitative sulle onde ottiche, sotto l’aspetto geometrico. La rapidità nel montaggio e la facilità di esecuzione degli esperimenti, fanno di questo banco uno strumento didattico indispensabile affinché la lezione possa effettivamente costituire un momento di sintesi tra la teoria e la realtà sperimentale.
    29 esperienze eseguibili

  • Banco di ottica geometrica e ondulatoria 1,2nm

    1.030,00 (IVA esclusa)

    Banco di ottica geometrica e ondulatoria
    Con questo banco ottico l’insegnante ha la possibilità di eseguire un gran numero di esperienze qualitative e quantitative sulle onde ottiche, sia sotto l’aspetto geometrico che ondulatorio. La rapidità nel montaggio e la facilità di esecuzione degli esperimenti, fanno di questo banco uno strumento didattico indispensabile affinché la lezione possa effettivamente costituire un momento di sintesi tra la teoria e la realtà sperimentale.
    25 esperienze eseguibili

  • Einstein equivalenza tra gravità e accelerazione

    450,00 (IVA esclusa)

    Si definisce caduta libera il movimento di un oggetto quando su di esso agisce soltanto la forza di gravità.
    Una persona che si trovasse in un veicolo spaziale in una zona dell’universo in totale assenza di gravità, vedrebbe tutti gli oggetti intorno a lui galleggiare.
    Se, però, senza che lui lo sapesse, venissero accesi i razzi sotto il pavimento in grado di accelerare il veicolo verso l’alto, la persona vedrebbe gli oggetti cadere al suolo, come
    se il veicolo si trovasse in un campo gravitazionale. Con questa unità didattica è possibile verificare il principio di equivalenza tra gravità e accelerazione proposto da Einstein.

    Scheda tecnica PDF

  • Kit di Elettromagnetismo

    977,00 (IVA esclusa)

    Un magnete in caduta libera, passando attraverso delle bobine produce una tensione indotta che fa accendere dei LED. La produzione di energia luminosa, è ottenuta a spese dell’energia cinetica del magnete che rallenta quando attraversa le bobine. Se si effettua un confronto dinamico on un identico magnete in caduta simultanea, lungo un tubo senza bobine, si nota che in quest’ultimo il magnete arriva sempre prima rispetto all’altro.

    Scheda tecnica PDF

  • Kit per lo studio dell’ottica ondulatoria

    401,00 (IVA esclusa)

    Una sorgente di luce coerente (laser a diodo) viene utilizzata per illustrare i principi dell’ottica ondulatoria: la polarizzazione, l’interferenza, la diffrazione e l’olografia. I componenti sono dotati di base magnetica, in modo che possano essere disposti stabilmente su una lavagna magnetica (inclusa).

  • Kit per lo studio delle fibre ottiche

    242,00 (IVA esclusa)

    Modello didattico che consente di osservare il comportamento di una guida d’onda ed effettuare misure sull’apertura numerica di una fibra ottica, variando l’indice di rifrazione del mantello (aria, acqua e alcool).

    Argomenti trattati:
    Studio delle fibre ottiche e loro proprietà

    Scheda tecnica PDF

  • Kit per lo studio delle microonde

    1.088,00 (IVA esclusa)

    Il complesso per lo studio delle microonde include un trasmettitore, un ricevitore, un altoparlante e diversi accessori che consentono di eseguire varie esperienze, con le quali sarà possibile scoprire come le microonde abbiano le stesse caratteristiche delle onde luminose e provochino gli stessi fenomeni di riflessione, rifrazione e diffrazione.

    La presenza del goniometro e della rotaia millimetrata e la possibilità di collegare un oscilloscopio (non incluso) all’uscita BNC del ricevitore, consentono di effettuare un’analisi anche di tipo quantitativo.

    Scheda tecnica PDF

  • kit Studio onde stazionarie

    772,00 (IVA esclusa)

    Fornisce forme d’onda sinusoidale, quadra o triangolari. È un generatore di segnali di precisione, amplificato in potenza. È in grado di generare onde sinusoidali, onde quadre e onde triangolari. La frequenza del generatore varia da 0,1 Hz a 100 KHz.
    La potenza massima in uscita è di 4 W. Dotato di display a LED con indicazione della frequenza e doppia uscita 4 Ω – 600 Ω. Viste le sue caratteristiche, l’apparecchio è particolarmente adatto alla didattica e alla ricerca scientifica.
    Caratteristiche tecniche

    Scheda tecnica PDF

  • La relatività Galileana

    563,00 (IVA esclusa)

    La fisica è una scienza in continuo sviluppo, durante la sua evoluzione molte cose sono cambiate , come i problemi da affrontare e gli strumenti nati per risolverli.
    Una cosa, comunque, è rimasta invariata: il metodo di indagine basato sulla sperimentazione, di cui Galileo ha posto le fondamenta.
    Questa unità didattica, mediante l’esecuzione di semplici esperienze, può aiutare l’insegnante a dimostrare come il princisio di relatività di Galileo sia stato utilizzato da
    Newton nella formulazione delle leggi della maccanica.

  • Le interazioni della materia e il 3° principio della dinamica

    439,00 (IVA esclusa)

    Com’è possibile che elementi così piccoli di materia possano dare luogo a tanti fenomeni diversi e, soprattutto, possano formare corpi estremamente più grandi di loro come
    giganteschi pianeti e ammassi di stelle?
    Questa domanda trova una risposta nel fatto che, come è stato precedentememnte affermato, tutte le particelle sono dotate di proprietà tramite le quali interagiscono.
    Questa unità didattica consente di verificare che non esistono forze singole in quanto tutte le interazioni soddisfano il 3° principio della dinamica.