rainer avanzato per lo studio dei semiconduttori

490,49 (IVA esclusa)

rainer avanzato per lo studio di semiconduttori

Per il funzionamento del trainer è necessario il prodotto
“Unità base per l’alimentazione dei moduli di elettronica” cod. NABLAEDB14

Scheda tecnica PDF

Aggiungi al carrello
COD: NABLAEDB18 Categorie: ,

Nabla Tecnologie S.r.l. è presente su MEPA.

Descrizione

Per migliorare ed estendere le caratteristiche dei segnali di ingresso è possibile utilizzare due o più transistor.

Pertanto, potresti voler costruire un amplificatore in cui desideri aumentare l’impedenza di ingresso senza diminuire il guadagno.

La soluzione a questo sta nell’uso combinato di due o più transistor.

Pertanto, è comune trovare strutture che migliorano le caratteristiche dei singoli transistor.

Con questo trainer, è possibile studiare i semiconduttori ampliando le conoscenze acquisite nel modulo base “NABLAEDB17”.

Inoltre, è possibile simulare i guasti nella maggior parte dei circuiti studiati. Lo studente deve indagare su cosa sta succedendo nel circuito e perché non funziona correttamente.

Queste simulazioni di guasti possono essere di vario tipo, da componenti danneggiati a un ipotetico assemblaggio circuitale errato.

ESERCITAZIONI PRATICHE:

Coppia di transistor complementari:

  1. Coppia di transistor complementari.
  2. Coppia di transistor con segnale alternato.
  3. Studio dei guasti della coppia di transistor complementari.
  4. Esercitazioni teorico/pratiche.

Configurazione Darlington:

  1. Configurazione Darlington.
  2. Studio dei guasti nella configurazione Darlington.
  3. Esercitazioni teorico/pratiche.

Amplificatore differenziale:

  1. Amplificatore differenziale.
  2. Studio dei guasti nell’amplificatore differenziale.
  3. Esercitazioni teorico/pratiche.

Studio e caratteristiche del transistor JFET:

  1. Caratteristiche del JFET.
  2. Studio dei guasti con il transistor JFET.
  3. Esercitazioni teorico/pratiche.

Interruttore analogico:

  1. Interruttore analogico.
  2. Esercitazioni teorico/pratiche.

Amplificatore accoppiato direttamente:

  1. Amplificatore ad accoppiamento diretto.
  2. Studio dei guasti in un amplificatore accoppiato direttamente.
  3. Esercitazioni teorico/pratiche.
  • Molti altri esercizi possono essere eseguiti e progettati dall’utente.