• prove-di-impatto

Sistema per prove di impatto

8.095,00 (IVA esclusa)

Sistema per lo studio dell’assorbimento dell’energia e propagazione delle fratture durante gli impatti: prove tipo Izod e Charpy

COD: NABLA-TMA-002 Categorie: ,

Descrizione prodotto

Prove di resilienza e propagazione della rottura dovuta ad impatto. L’apparecchio è costituito da un’unità principale, un’unità di strumentazione e un alimentatore. L’unità principale è costituita da un pendolo sostenuto da un telaio rigido da cuscinetti a basso attrito. La disposizione del perno comprende un encoder angolare per misurare la posizione angolare del pendolo nel suo intervallo di movimento. L’apparecchio è completamente chiuso con una protezione interbloccata che copre tutte le parti mobili. I piedini regolabili sulla base dell’unità consentono un livellamento accurato dell’apparecchiatura. Per seguire un test gli studenti sollevano il pendolo alla posizione iniziale, dove è tenuto da un elettromagnete. Quindi bloccano un campione in un supporto, che si inserisce saldamente nella base del telaio nel punto più basso dell’oscillazione del pendolo. L’unità di strumentazione separata controlla il rilascio del pendolo e misura e visualizza la sua posizione angolare prima e dopo l’impatto. L’unità mostra anche direttamente l’energia assorbita dall’impatto in Joule. L’apparecchiatura è progettata per fratturare campioni di acciaio al carbonio, ottone, rame o alluminio. Le lunghezze di ciascuno di questi materiali sono incluse, insieme a un seghetto e un dispositivo di taglio per consentire la produzione economica e conveniente di provini. La maschera di taglio garantisce la ripetibilità della posizione della tacca in ogni provino e quindi confronti validi dei risultati del test.

 

L’apparecchiatura viene fornita con una guida per l’utente completa che include descrizione e specifiche tecniche dell’attrezzatura, installazione e assemblaggio, teoria di base, procedure di esperimento con risultati e istruzioni di

manutenzione.